top of page
  • Immagine del redattoreOsirc

A Piazza Affari giornata nera


In calo la chiusura di oggi in Piazza Affari. Il Ftse Mib segna -4,2% a 22.886 punti.

Tra i titoli le banche sono tornate a sbandare con oltre -7% per Unicredit e Intesa Sanpaolo dopo i rialzi a doppia cifra della vigilia. In affanno anche Stellantis (-7,23% a 13,47 euro) con tutto il settore sotto pressione con la ripresa dei rialzi dei prezzi delle materie prime e Tesla che ha annunciato un ritocco al rialzo dei listini per alcuni suoi modelli.

In calo del 4,97% Enel, mentre ENI segna -3,66% ma il peggior performer di giornata del Ftse Mib è stata Azimut con oltre -11% nel giorno della diffusione dei conti 2021 (guarda qui).

Ha tenuto invece bene TIM (+3,27% a 0,2755 euro) in attesa del CdA di domenica che si esprimerà sull’offerta di KKR.

13 visualizzazioni0 commenti
bottom of page