top of page
  • Immagine del redattoreOsirc

Bloomberg Intelligence: banche europee prudenti sul buyback nel 2023

Gli analisti di Bloomberg Intelligence pensano che nel 2023 il riacquisto di azioni da parte delle banche sarà più cauto


Se il 2022 è stato l’anno del boom del buyback per le banche europee, non sarà lo stesso per il 2023. Almeno questo è quanto ipotizzato dagli analisti di Bloomberg Intelligence.

Secondo quanto emerge dal report sulle 10 principali previsioni per l’Europa nel 2023 le banche si approcceranno al riacquisto di azioni (dopo il boom da 33 miliardi) con più prudenza.

In caso di recessione economica le banche del Vecchio Continente valuterebbero di tagliare del 25% i programmi di riacquisto di azioni proprie. Gli aumenti dei tassi d’interesse e i timori per la crescita economica fanno sì che gli operatori vedano il rischio di un’impennata del 50% delle svalutazioni sui crediti.

Da escludersi anche le operazioni di fusione e acquisizione di grandi dimensioni, dati i rischi economici e geopolitici che imperversano.



art. business24


2 visualizzazioni0 commenti
bottom of page