top of page
  • Immagine del redattoreOsirc

FUORI LE STIME DI OXFORD ECONOMICS: +5,5% PER IL PIL ITALIANO



La società Oxford Economics ha inviato ai propri clienti un report secondo il quale il Pil italiano passerà da +5% a +5,5%.

"I dati ad alta frequenza sulla mobilità e il miglioramento degli indici sulla fiducia ci hanno spinto ad alzare le stime di crescita relative al secondo trimestre che ora ci attendiamo al +2% a cui seguirà un terzo trimestre caratterizzato da un'espansione anche più forte – hanno sottolineato gli economisti di Oxford Economics – conseguentemente abbiamo alzato le previsioni sul PIL dal +5% al +5,5% quest'anno e al +4,8%per il 2022".

​​"Tuttavia – hanno concluso – lo scenario di base rimane invariato con il raggiungimento del PIL al livello pre-Covid che non arriverà prima dell'inizio del 2022".


17 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page