top of page
  • Immagine del redattoreOsirc

LE FASI DEL RECUPERO CREDITI STRAGIUDIZIALE



Le fasi del recupero crediti stragiudiziale sono così definite:

  • Analisi della pratica: verifica dell’effettiva sussistenza dei requisiti per intraprendere l’attività di recupero crediti.

  • Indagini preliminari: verifica anagrafica e rintracciabilità.

  • Sollecito di pagamento e/o messa in mora, tramite P.E.C. e/o raccomandata A.R., si invita il debitore al pagamento entro un termine ben preciso.

  • Recupero Crediti Telefonico: si informa il debitore della sussistenza e dell’ammontare del debito e sulla volontà di recuperarlo bonariamente. 

  • Recupero Crediti Domiciliare: viene incaricato un collaboratore di recarsi al domicilio del debitore per prendere atto dello stato apparente della situazione economica e delle reali cause dello stato di difficoltà e mettere in condizioni il debitore di poter pagare il creditore.

  • Diffida legale tramite P.E.C. e/o raccomandata A.R.

  • Indagini e analisi della situazione reddituale e patrimoniale: accertarsi che esistano beni o patrimoni pignorabili.

  • Relazione conclusiva

vantaggi del recupero credito stragiudiziale organizzato sono importanti per un’azienda che ha necessità di riscuotere rapidamente i propri crediti insoluti:

  • Tempi più veloci: le tempistiche di invio di raccomandate, i contatti telefonici e le visite domiciliari, sono inferiori rispetto all’attività di recupero credito giudiziale.

  • Costi inferiori: l’invio di raccomandante, le telefonate e gli appuntamenti sono molto più convenienti rispetto ai costi di un’azione legale.

  • Velocità d’incasso maggiore: nel caso in cui l’attività di sollecito dovesse avere buon fine, il creditore riceve rapidamente l’incasso della somma.


Mentre tu ti concentri sul tuo business, noi ci occupiamo delle tue fatture impagate 

Lasciati aiutare dagli esperti del Recupero di Osirc Solution


30 visualizzazioni0 commenti

Comentarios


bottom of page